ASCENSORI MINIASCENSORI MONTASCALE A POLTRONCINA MONTASCALE A PEDANA MONTACARICHI e MONTAVIVANDE Parkino

MINIASCENSORI

MINIASCENSORE, PIATTAFORMA ELEVATRICE O ASCENSORE DOMESTICO
Proponiamo impianti di alta qualità ed affidabilità, sicuri, certificati e progettati per limitare al massimo l'uso degli spazi mantenendo le caratteristiche funzionali di un elevatore classico.

I miniascensori sono normalmente utilizzati per abbattere le barriere architettoniche in edifici pubblici, in abitazione private e condomini.
Il miniascensori si contraddistinguono perchè più economici, semplici da installare e con minor costi di manutenzione rispetto al classico ascensore.

Molto spesso, in contesti con spazi ridotti o per necessità funzionali particolari,  è necessario un impianto su misura, per dimensioni e finiture .
I nostri miniascensori sono impianti personalizzabili per dimensione, estetica e funzionamento e si dividono principalmente in due gruppi:

La piattaforma elevatrice a uomo presente è la soluzione più economia e che richiede minor spazio per l'installazione;  può avere una portata da 150 kg fino a 1200 kg, il funzionamento di cabina è con pulsante a ritenuta. È la soluzione ideale per risparmiare al massimo lo spazio e per il superamento di dislivelli non elevati.

La Piattaforma elevatrice automatica è un ascensore a tutti gli effetti. Rispetto alla piattaforma elevatrice a uomo presente offre maggiore comodità ed è più adatta per il superamento di più piani; necessita di un po’ di spazio in più necessario all'installazione.

Tutte le piattaforme elevatrici possono essere installate sia in interni che in esterni, in vani in muratura o vani in struttura metallica.

Le strutture dei mini ascensori posso essere realizzate in moltissimi materiali, come ad esempio alluminio, lamiera presso piegata, acciaio.
I pannelli possono essere realizzati in vetro, in lamiera verniciata o con pannelli isolanti .
L'acquisto e l'installazione di un miniascensore è fiscalmente detraibile sulla dichiarazione dei redditi per la quota del 50 %. Alla detrazione  è sommabile il contributo regionale Legge 13-89, dedicato solo a persone con disabilità certificata.